Call center Transcom, Usb sul piede di guerra: "Saranno licenziati 40 lavoratori, chiediamo un confronto"

Il sindacato ha annunciato l'arrivo dei 'fine rapporto lavoro' per il personale a progetto a Modugno. "Finora solo sanzioni disciplinari e i primi licenziamenti", spiegano

Quaranta lavoratori e lavoratrici interinali a progetto del call center Transcom di Modugno saranno licenziati dalla società svedese. A darne l'annuncio è l'Usb, che sta seguendo la vertenza degli impiegati, che "dopo anni di lavoro precario - spiega in una nota il sindacato - invece di un'assunzione si ritrovano con un licenziamento ben servito".

L'Usb, ricordando che altri lavoratori saranno invece costretti a trasferirsi a Lecce, spiega anche che l'azienda "ha ottenuto e continua ad ottenere contributi pubblici da parte della Regione sotto forma di corsi di formazione ma, allo stesso tempo, non si assume la responsabilità sociale di garantire i livelli occupazionali".

I tentativi di incontrare i vertici della società, come spiegato nella nota, ad oggi sono stati infruttuosi, e l'Usb punta il dito anche contro le organizzazioni sindacali che "anziché avviare un confronto con l'Usb ed i lavoratori ad oggi hanno risposto con sanzioni disciplinari e appunto i primi licenziamenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento