Cronaca Murat / Corso Cavour

Olimpiadi di fisica: uno studente del Liceo Scacchi conquista la medaglia d'oro

Il riconoscimento ad Alessandro Foligno, studente della 5 G del liceo scientifico barese, premiato nella gara nazionale svoltasi a Senigallia il 14 e 15 aprile

Medaglia d'oro per uno studente dello 'Scacchi' alle XXX Olimpiadi Italiane della Fisica che si sono svolte a Senigallia il 14 e 15 aprile. A conquistare il riconoscimento, a pari merito con altri dieci studenti vincitori, è stato Alessandro Foligno, della 5 G del liceo scientifico barese.

Le Olimpiadi di Fisica sono promosse dal Miur – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici – sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Sono articolate in tre fasi, che si svolgono durante l’anno scolastico: la Gara di Istituto, a dicembre, nella quale quest’anno si sono cimentati oltre 40mila studenti; la Gara Locale, a febbraio; la Gara Nazionale ad aprile.

“I lavori – scrive il ministero dell’Istruzione – sono stati accompagnati da momenti di grande interesse scientifico. Giovedì, una lectio magistralis del Prof. Carlo Bradaschia sulle onde gravitazionali; questa mattina un incontro con il Prof. Guido Tonelli dedicato al bosone di Higgs”.

Con una ulteriore prova, che si svolgerà alla fine di maggio, tra gli studenti vincitori, tutti a pari merito, della Gara Nazionale verranno selezionati i cinque ragazzi che, a luglio, rappresenteranno l’Italia alle IPhO, le Olimpiadi Internazionali della Fisica, che si terranno a Zurigo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi di fisica: uno studente del Liceo Scacchi conquista la medaglia d'oro

BariToday è in caricamento