Parte dalla costa nord barese la campagna "Lidi sicuri": controlli di polizia negli stabilimenti

L'obiettivo è garantire la sicurezza dei bagnanti, verificando che siano disponibili le attrezzature previste dall'ordinamento pugliese

La Squadra nautica della Polizia di Stato scende in campo per la salvaguardia dei bagnanti a Bari. È partita ieri la campagna "Lidi sicuri", portata avanti in collaborazione della Squadra amministrativa del Commissariato “San Paolo”, che prevede controlli amministrativi ai gestori degli stabilimenti balneari in città.

Ad essere pattugliata sono stati inizialmente i lidi della fascia costiera a nord di Bari, ma la polizia prevede già dalla prossima settimana di estendere la sorveglianza alla costa sud, per poi spostarsi nelle città marine della provincia. "Giova precisare - spiegano in una nota - che quest’anno l’Ordinanza della Regione Puglia 2017 ha introdotto diverse novità in tema di sicurezza balneare; tra queste si segnala l’obbligo, per i gestori degli stabilimenti balneari, di detenzione del defibrillatore che deve essere utilizzato da personale munito dell’apposita abilitazione, l’individuazione di nuovi indirizzi in merito al periodo di apertura degli stabilimenti balneari e alle regole di condotta dei gestori degli stessi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il compito degli agenti sarà appunto capire se i lidi hanno recepito le novità del provvedimento, garantendo la sicurezza dei bagnanti, visto che l'estate ha già portato la sua prima vittima: una donna stroncata da un infarto durante una nuotata alcune settimane fa a Torre a Mare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento