Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Lino Banfi nella commissione Unesco, l'annuncio di Di Maio: "Scelto per rappresentare l'Italia"

L'annuncio del vicepremier Di Maio durante un evento M5S sul reddito di cittadinanza: "Lo abbiamo fatto patrimonio Unesco"

Sarà Lino Banfi a rappresentare l'Italia nella commissione italiana per l'Unesco. L'annuncio, dato dal vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio, è arrivato nel corso di un evento sul reddito di cittadinanza organizzato dal M5S.

Banfi: "Plurilaureati nelle commissioni? Io porterò un sorriso"

"Ne approfittiamo per dare una notizia all'Italia che a me riempie di orgoglio: come governo abbiamo individuato il maestro Lino Banfi perché rappresenti l'Italia nella commissione italiana per l'Unesco. Abbiamo fatto Lino Banfi patrimonio dell'Unesco", ha detto Di Maio. Una notizia accolta così dall'attore pugliese: "Basta con tutti questi plurilaureati nelle commissioni, io porterò un sorriso", ha detto Banfi salendo sul palco.

L'ironia di Salvini

"Lino Banfi va bene. E Jerry Calà? E Renato Pozzetto? E Umberto Smaila?". Così, nel corso di una diretta Facebook, il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini ha commentato la scelta del governo di nominare l'attore pugliese nella commissione dell'Unesco. "Apriamo questo dibattito e sorridiamo - ha aggiunto - che l'Italia è così bella che chiunque la può valorizzare in giro per il mondo".

La commissione Unesco

L'Unesco è l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'Educazione, la Scienza e la Cultura. "La Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO - si legge sul sito ufficiale della stessa - istituita nel 1950, ha lo scopo di favorire la promozione, il collegamento, l'informazione, la consultazione e l’ esecuzione dei programmi UNESCO in Italia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lino Banfi nella commissione Unesco, l'annuncio di Di Maio: "Scelto per rappresentare l'Italia"

BariToday è in caricamento