Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Litiga con la moglie, accoltella il cognato e gli distrugge l'auto: arrestato 40enne

In manette è finito un incensurato, bloccato dalla Polizia: dovrà rispondere di lesioni personali aggravate, danneggiamento e maltrattamenti in famiglia

Avrebbe dapprima litigato con la moglie, quindi pugnalato all'addome il fratello della donna, giunto sul posto per difenderla, distruggendogli anche l'auto: la Polizia ha arrestato a Bari un 40enne incensurato, accusato di lesioni personali aggravate e danneggiamento. La Polizia ha sequestrato il coltello utilizzato per colpire il cognato del 40enne, un uomo di 44 anni. Il presunto aggressore è stato quindi condotto ai domiciliari nell'abitazione dei suoi genitori: dovrà rispondere anche di maltrattamenti in famiglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la moglie, accoltella il cognato e gli distrugge l'auto: arrestato 40enne

BariToday è in caricamento