rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Murat / Via Sparano da Bari

Rimangono bloccati nell'ascensore del negozio sfondano il vetro a martellate, poi il litigio con la polizia: caos in via Sparano

L'episodio nel tardo pomeriggio all'interno di Zara: i tre - tra cui un minorenne - hanno anche discusso con la sicurezza del negozio. Non risultano al momento feriti

Pomeriggio di caos in via Sparano, dove tre persone sono rimaste intrappolate all'interno dell'ascensore del negozio di abbigliamento Zara. Secondo quando raccolto dagli inquirenti, i tre - tra cui un minorenne - hanno utilizzato il martelletto all'interno della struttura in vetro per aprirsi un varco e uscire, fortunatamente senza che ci fossero feriti. Poco dopo sono stati raggiunti dalla sicurezza, con cui hanno discusso. Litigio che è proseguito poi anche con gli agenti di polizia intervenuti sul posto. Sono stati poi bloccati e condotti in Questura per essere identificati, ma al momento non risultano comunque denunce a carico dei tre. 

Sul posto è intervenuta anche una camionetta dei vigili del fuoco e una gran folla si è riunita all'esterno del negozio per assistere ai momenti concitati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimangono bloccati nell'ascensore del negozio sfondano il vetro a martellate, poi il litigio con la polizia: caos in via Sparano

BariToday è in caricamento