Locorotondo: trovato con 10 piante di marijuana in casa, 30enne finisce in manette

Dopo un controllo di routine dei militari l'uomo si è dato alla fuga nei campi circostanti venendo poi fermato. In casa aveva 10 piante di marijuana e altri 365 grammi della stessa sostanza

Un trentenne originario di Locorotondo è stato arrestato dai carabinieri con l’accusa di coltivazione e detenzione di sostanza stupefacente. Già conosciuto dai militari per i suoi precedenti specifici, l'uomo era stato recentemente denunciato per guida in stato di ebbrezza e per questo gli era stata ritirata la patente.

Ieri mattina i militari si sono portati presso l’abitazione dell’indagato, nelle campagne di Locorotondo, per un controllo di routine ma alla loro vista questi non ha aperto il cancello d’ingresso, dandosi alla fuga nei campi circostanti. Dopo un lungo inseguimento a piedi i carabinieri sono riusciti a bloccarlo. A seguito di una perquisizione domiciliare di tutto l’edificio nel cortile di ingresso sono state rinvenute 10 piante di cannabis, alcune alte anche 1 metro, in coltivazione.

A supporto dei carabinieri di Locorotondo è giunta un’unità cinofila antidroga del Nucleo CC di Modugno, grazie alla quale è stato possibile rinvenire altri 365 grammi di marijuana, occultati all’interno di un pollaio limitrofo alla villa. L'ingente quantitativo era verosimilmente destinato a soddisfare il mercato della droga per i residenti della Valle d’Itria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 30enne è stato arrestato  è condotto presso la Casa Circondariale di Bari in attesa di giudizio, mentre la sostanza è stata sequestrata e verrà inviata alla Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Bari per le analisi tossicologiche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

  • Due monopattini del servizio sharing rubati e recuperati dalla polizia: uno rintracciato in tempo reale grazie al segnale gps

  • Tre nuovi casi di Coronavirus in Puglia: un contagio registrato in provincia di Bari

Torna su
BariToday è in caricamento