Cronaca Locorotondo

Spaccio nel parco comunale sotto gli occhi dei bambini, genitori lanciano l'allarme: preso giovane incensurato

L'arresto dei carabinieri a Locorotondo: ai domiciliari un 19enne. I militari hanno seguito i movimenti della sua auto, con la quale effettuava un continuo via vai dai giardinetti. Bloccato, è stato trovato in possesso di diverse dosi di marijuana

Spacciava marijuana nel parchetto pubblico, a Locorotondo, noncurante della presenza di tanti bambini che giocavano sulle giostre. Movimenti 'sospetti' che non erano sfuggiti a molti residenti, in particolare a genitori preoccupati per quanto stava accadendo nel giardino frequentato dai propri figli. Così i carabinieri, dopo aver raccolto numerose testimonianze, sono passati all'azione, arrestando in flagranza il giovane pusher, un 19enne incensurato, in attesa di occupazione.

In particolare, i militari hanno predisposto un servizio di osservazione tenendo d’occhio il parco frequentato da numerosi giovani: in particolare l’attenzione è stata focalizzata sui movimenti di un’auto di piccola cilindrata la quale effettuata un via vai dal parco intervallato da piccole soste. I militarihanno così deciso di interrompere i viaggi e identificare il conducente, fino ad allora mai sceso dal veicolo: proprio quest’ultimo, nel corso della perquisizione, è stato trovato in possesso di 4 dosi di marijuana, nascoste nei pantaloni: i controlli sono stati estesi anche all’abitazione, dove sono stati rinvenuti altri 10 grammi della stessa sostanza, una pianta di cannabis e 300 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. 

Al termine delle formalità il giovane arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Bari, mentre il materiale sequestrato sarà analizzato presso i laboratori del Comando Provinciale di Bari.

(foto di repertorio)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio nel parco comunale sotto gli occhi dei bambini, genitori lanciano l'allarme: preso giovane incensurato

BariToday è in caricamento