Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

'Votoarcobaleno' per sostenere la legge regionale contro l'omotransfobia: "Il Consiglio non l'affossi"

La piattaforma online presentata questa mattina da Arcigay e Rete Lenford, l'Avvocatura nazionale per i diritti LGBTQI, consentirà ai consiglieri pugliesi di esplicitare il proprio supporto al provvedimento

Una piattaforma online denominata 'votoarcobaleno' dove i consiglieri regionali della Puglia potranno esprimere il proprio sostegno al disegno di legge contro l'omotransfobia, già approvato nei mesi scorsi dalla Giunta pugliese e ora arrivato all'attenzione del Consiglio regionale. Si tratta di un'iniziativa presentata questa mattina da Arcigay e Rete Lenford, l'Avvocatura nazionale per i diritti LGBTQI. La piattaforma sarà on line nei prossimi giorni e vuole rispondere a quello che associazioni, sindacati, organizzazioni e centri antiviolenza, ritengono un "tentativo di affossamento del ddl in atto nel Consiglio regionale pugliese, le cui commissioni sono chiamate ancora ad esprimere i pareri". "Portare a casa questa legge - hanno detto gli attivisti - è una battaglia di democrazia e civiltà, che in alcune regioni d'Italia hanno già vinto da tempo

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Votoarcobaleno' per sostenere la legge regionale contro l'omotransfobia: "Il Consiglio non l'affossi"

BariToday è in caricamento