Estrazione Lotteria Italia, Bari e provincia poco fortunate: due biglietti vincenti

La Dea Bendata premia Modugno e Acquaviva delle Fonti, con premi da 25mila euro. Decisamente meno positivo il bilancio rispetto all'anno scorso, quando furono tre i tagliandi vincenti

Non è stata una Befana fortunata per i baresi possessori di un biglietto della Lotteria Italia. L'estrazione di ieri, avvenuta durante il programma televisivo 'I soliti ignoti', in onda su RaiUno, ha premiato solo due vincitori provenientoi dall'area metropolitana del capoluogo pugliese. Ad Acquaviva è andato un premio da 25mila euro, con il biglietto I347875.  Stessa vincita anche a Modugno, con il tagliando I449362 

Per il resto nulla, nè tra le categorie più basse (vi erano anche premi da 50mila euro), né tantomeno tra i cinque biglietti dei premi di prima fascia, con la Campania a fare festa: il fortunato tagliando da 5 milioni di euro è stato infatti venduto a Sala Consilina, in provincia di Salerno. Un bilancio negativo rispetto all'anno scorso quando il Barese conquistò tre premi da 20mila euro.

Lotteria Italia: tutti i biglietti vincenti dell'edizione 2018-2019 

Gli altri tagliandi di prima categoria hanno visto premiate Napoli e Pompei, rispettivamente con 2,5 milioni e 1,5 milioni di euro. Un milione, invece, a un fortunato vincitore di Torino. L'ultimo premio di prima fascia, da 500mila euro, è stato invece assegnato a Fabro, in provincia di Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Stop agli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre, comuni 'chiusi' a Natale e Capodanno: il governo approva il decreto

Torna su
BariToday è in caricamento