Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Madonnella / Lungomare Araldo di Crollalanza

Lungomare 'invaso' dalle alghe, i baresi scrivono al sindaco: "Brutta immagine per la città"

Il 'tappeto' fa bella mostra di sé sulla curva che conduce al molo San Nicola, notato da cittadini e turisti che hanno scelto in questi giorni il capoluogo pugliese

Una 'spiaggetta' di alghe adagiate lungo la curva del lungomare Araldo di Crollalanza che conduce al molo San Nicola: uno spettacolo non propriamente nuovo e un cattivo biglietto da visita per il capoluogo, affollato, in questi giorni, da tanti turisti che scelgono Bari per motivi religiosi (in particolare i russi) o semplicemente per visitare mercatini e il centro murattiano. Alcuni cittadini, notando il grande tappeto di residui hanno pensato di scrivere direttamente al sindaco Decaro su Facebook: "Sono rimasto però sconcertato dall'immagine" scrive un utente, "certo non una bella fotografia per la nostra stupenda città". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lungomare 'invaso' dalle alghe, i baresi scrivono al sindaco: "Brutta immagine per la città"

BariToday è in caricamento