Lungomare, tenta il suicidio gettandosi in acqua: salvata da due poliziotti

Una sessantenne è stata riportata a riva dopo l'intervento tempestivo di due agenti, nelle vicinanze della Rotonda di Piazza Diaz. L'anziana è stata poi trasportata in ospedale: le sue condizioni sono gravi

Una donna di circa 60 anni è stata salvata, questa mattina, dalla alcuni agenti di polizia nelle vicinanze della Rotonda di piazza Diaz, sul Lungomare: l'anziana, secondo gli investigatori, si sarebbe gettata in acqua con l'intenzione di togliersi la vita. Il tempestivo intervento di una volante ha permesso il recupero della donna, riportata a riva dagli stessi poliziotti, gettatisi rapidamente in acqua. La 60enne, in gravi condizioni, è attualmente ricoverata in un ospedale cittadino.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonnina fortunata a Bari: 90enne si aggiudica 200mila euro al Gratta e Vinci

  • Coronavirus, caso sospetto a Bari: accertamenti su paziente ricoverata al Policlinico, rientrava dalla Cina

  • Ludovica volata via a soli 18 anni, il Ministero le concede il diploma alla memoria: "Una borsa di studio in suo onore"

  • Maxitamponamento a catena sulla Statale 16 a Palese: diversi feriti, traffico in tilt

  • La dea bendata bacia anche Rutigliano: sbancato il gratta e vinci, fortunato si aggiudica 2 milioni di euro

  • "Da qui non esci vivo", imprenditore vittima d'estorsione legato e minacciato per una denuncia: arrestato 'U can'

Torna su
BariToday è in caricamento