menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lungomare Palese e Santo Spirito, blitz anti-fornacelle: tre denunce

Nuova azione della Polizia Municipale in collaborazione con le Forze dell'Ordine: sequestrati 22 kg di carne, frigoriferi e braci. Elevate sanzioni per complessivi 35mila euro

Ancora un 'blitz', per contrastare la presenza di venditori abusivi di carne. Ieri sera la Polizia Municipale, in collaborazione con Guardia di Finanza, Polizia, Carabinieri, Guardia Costiera e funzionari dell'Asl, è entrata in azione, questa volta, tra Palese e Santo Spirito. ISul lungomare dei quartieri a nord della città vi erano, come di consueto ad agosto, molti visitatori. Gli agenti sono entrati in azione sequestrando complessivamente 22 kg di carne, due frigoriferi e tre braci. Tre persone sono state denunciate per detenzione, vendita e somministrazione di prodotti in cattivo stato di conservazione. Comminate, complessivamente, 35mila euro di multe. SI tratta del terzo blitz dall'inizio dell'estato: i precedenti si sono svolti nelle vicinanze dellaa Pineta di San Francesco e sul Lungomare di fronte alla Città Vecchia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento