Cronaca lungomare Araldo di Crollalanza

Un lungomare 'a misura' di runner: al via i lavori di 'tracciatura'

Arrivano le marmette 'segnachilometri' su uno dei percorsi più frequentati dagli appassionati della corsa: il km '0,0' è stato posizionato sul marciapiede antistante in Teatro Margherita

Un lungomare sempre a più 'a misura' di runner. Sul 'percorso' più amato (e frequentato) dagli appassionati della corsa arrivano le marmette per indicare i chilometri.

Le operazioni di tracciatura hanno preso il via questa mattina: sui primi dieci km del lungomare cittadino saranno posizionate marmette che indicano i chilometri e i 500 metri, utili per tutti i runner che ogni giorno si allenano in riva al mare. Il km 0,0 è stato posizionato sul marciapiede antistante il Teatro Margherita e da lì partiranno i 5 km in direzione nord e in direzione sud. Il costo di questa prima operazione si aggira intorno ai 2500 euro.

“La nostra intenzione è quella di tracciare tutto il lungomare per poi passare ad altre zone della città in cui i runner corrono, penso allo stadio San Nicola o al parco di largo 2 Giugno - commenta l'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli -. Stiamo trasformando Bari nella città dei runner non solo grazie alle tante manifestazioni che vi si svolgono, ma anche creando le condizioni perché gli appassionati possano correre divertendosi. Nei prossimi giorni incontrerò i rappresentanti delle associazioni cittadine per accogliere i loro suggerimenti e raccogliere le loro opinioni”.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un lungomare 'a misura' di runner: al via i lavori di 'tracciatura'

BariToday è in caricamento