rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Madonnella / Via Dalmazia

Madonnella, rubano borsello da un'auto in sosta: presi in due

Bloccati dai carabinieri un 40enne di Torre a Mare e un 25enne di Japigia: dopo aver infranto il finestrino e preso la borsa, si preparavano alla fuga, ma sono stati raggiunti e arrestati

Hanno infranto il finestrino di un'auto in sosta, impossessandosi di un borsello lasciato sul sedile. Il loro gesto, però, è stato intercettato da una pattuglia dei carabinieri, che li hanno inseguiti e bloccati. E' accaduto l’altro pomeriggio in via Dalmazia, a Madonnella, dove i carabinieri di Bari Centro hanno arrestato un 40enne di Torre a Mare e un 25enne di Japigia, noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di furto aggravato in concorso.

I militari, nell’ambito di un servizio di pattuglia, hanno notato i due allontanarsi in tutta fretta, dopo aver infranto il finestrino posteriore di una Ford S-Max in sosta, dalla quale avevano asportato il borsello riposto sul sedile, contenente effetti personali. Accortisi dei militari, questi, hanno tentato la fuga nelle vie circostanti, ma, inseguiti, sono stati raggiunti e bloccati, non prima di essersi sbarazzati del borsello, recuperato dai militari e poi restituito al legittimo proprietario.

Scattate le manette ai loro polsi, i due, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, sono stati collocati agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonnella, rubano borsello da un'auto in sosta: presi in due

BariToday è in caricamento