Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca Japigia / Viale Imperatore Traiano

Madonnella, crollano calcinacci: chiuso il ponte pedonale di viale Traiano

Secondo episodio in un anno. Marco Lacarra: "Vediamo cosa possiamo fare, ma ci servono i soldi per ristrutturarlo"

Il ponte transennato

Ad aprile di quest’anno fu transennato a causa del crollo di alcuni calcinacci. Pochi mesi e tutto ritorna come prima. E’ stato chiuso il ponte pedonale che collega viale Imperatore Traiano con via Messapia, il cavalcavia  utilizzato da centinaia di persone che ogni giorno passano dal quartiere Madonnella al rione Japigia.

La struttura è ammalorata, presenta diversi segni di deterioramento statico e il marciapiede attiguo di via Traiano è stato interdetto da mesi al passaggio pedonale. La scorsa primavera rovinarono in strada diversi calcinacci.  Tuttavia i tecnici del Comune ritennero  che il cavalcavia potesse essere percorso nonostante le sue condizioni precarie. Da due giorni, però, sono arrivate le transenne che ne vietano l’attraversamento. Una situazione che si protrae da  troppo tempo. Solo tre anni fa la struttura fu interessata da un’operazione di consolidamento statico. Per alcuni mesi il cavalcavia fu chiuso, con enormi disagi per i residenti di Madonnella che dall’altra parte della città hanno la possibilità di accedere ad un maggior numero di servizi.

“Siamo consapevoli che quel ponte pedonale è fondamentale per la vita dei residenti  - commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Marco Lacarra - . Nei prossimi giorni m’interfaccerò con i tecnici dell’assessorato per capire che interventi possiamo mettere in campo”. Lo stesso Lacarra ribadisce però il concetto affermato alcuni mesi fa ai nostri microfoni. “Per rifare quel ponte servono tanti soldi e per noi non è semplice trovare le risorse necessarie, valuteremo se possiamo fare un intervento provvisorio di consolidamento statico, ma anche in questo caso non si tratta di una operazione semplice”.

Insomma, come al solito, mancano i soldi. La manutenzione ordinaria è sempre più difficile per una amministrazione che, tra le altre cose, deve fare i conti anche con i paletti fissati dallo Patto di Stabilità che impedisce di poter ultimare alcune opere di riqualificazione come piazza Madonnella e piazza Massari.  Nei prossimi giorni l’assessore Lacarra comunicherà che decisione sarà presa per il ponte di viale Traiano. I residenti attendono nella convinzione che la messa in sicurezza di un cavalcavia pedonale non possa  rappresentare un ostacolo insormontabile. La qualità della vita passa anche da questo. Vedere l’ultima ricerca del Sole 24 Ore per capire.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madonnella, crollano calcinacci: chiuso il ponte pedonale di viale Traiano

BariToday è in caricamento