Cronaca

Concerto non autorizzato del cantante neomelodico per la festa di compleanno, a Madonnella arriva la polizia

L'intervento giovedì sera nei pressi di piazza Madonnella: gli agenti hanno interrotto l'esibizione non autorizzata da poco cominciata

Un concerto non autorizzato del cantante neomelodico in strada, per la festa di compleanno di un 20enne. E' accaduto a Madonnella: nella serata di giovedì gli agenti delle Volanti sono intervenuti nei pressi della piazza principale del quartiere, interrompendo l'esibizione di un giovane cantante napoletano.

Il concerto - hanno accertato gli agenti - era stato organizzato per festeggiare il compleanno di un giovane di 20 anni, figlio di un 42enne barese con precedenti. I poliziotti hanno così interrotto l'esibizione, cui stavano assistendo parenti e alcuni curiosi, identificando, oltre al cantante, anche un 48enne, che lo accompagnava in qualità di dj, e un attrezzista 47enne, entrambi originari della provincia di Napoli e con precedenti di polizia. Sul posto, in ausilio, sono intervenuti anche agenti della Polizia Locale di Bari. La polizia ha contestato il reato di spettacoli o trattenimenti pubblici senza licenza, e sono scattate le denunce per occupazione abusiva di suolo pubblico.

(foto di repertorio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto non autorizzato del cantante neomelodico per la festa di compleanno, a Madonnella arriva la polizia

BariToday è in caricamento