menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenta lite in famiglia, danneggia mobili e oggetti sotto gli occhi dei figli minori: 44enne allontanato dall'abitazione

E' accaduto al quartiere Madonnella, dove gli agenti delle Volanti sono intervenuti per sedare un litigio tra coniugi: la donna, da tempo vittime di condotte vessatorie, ha deciso di denunciare il convivente

Scoppia la lite in famiglia, e, incurante della presenza dei figli minori, il padre inveisce e danneggia le suppellettili. In casa, per sedare il litigio, è arrivata la polizia. E' accaduto al quartiere Madonnella. 

Durante le fasi dell’intervento la donna, 31enne, ha denunciato il convivente, vittima da tempo di condotte vessatorie. Per l’uomo, un 44enne, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia è stato allontanato ed immediatamente attivato il relativo protocollo.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento