Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Zsr Madonnella, ecco le prime multe. Almeno due mesi per l’estensione oltre il ponte

Terminata la fase di transizione, i vigili urbani hanno comminato una quarantina di contravvenzioni per chi non aveva pagato la sosta. Binetti (Amtab): "Necessario indire un'altra gara per allestire la zsr nell'area a sud del rione"

Tregua finita su Madonnella. Chi non ha esibito il pass e non ha pagato il grattino per la sosta temporanea è stato multato. Solo ieri la polizia municipale ha comminato una quarantina di contravvenzioni su corso Sonnino, dal 20 maggio inglobata nell’estensione della zona a sosta regolamentata (zsr). Per una decina di giorni è prevalso il buon senso e quindi nessuna multa ai meno informati, ma solo un preavviso. Il comandante della polizia municipale, Stefano Donati, aveva preannunciato che non si sarebbero concessi più dieci giorni di adattamento e così è stato.

La zsr, come noto, non copre gli ultimi 4 isolati a sud del quartiere, dopo il ponte di via Di Vagno. L’ ulteriore estensione è stata ratificata sia da una delibera ad hoc sia da una ordinanza che impegna l’Amtab a provvedere all’installazione della segnaletica e dei parchimetri.  Si pensava si potesse estendere la precedente gara in modo da accorciare i tempi. Invece, no. “Non è stato possibile, pertanto abbiamo provveduto ad aprire un’altra gara di appalto”, spiega il presidente dell’Amtab Tobia Binetti. Sui tempi di realizzazione nessuna certezza. “Potremmo firmare il contratto con il futuro vincitore entro la metà di giugno, dopodiché occorrerà realizzare i lavori e nel frattempo sarà necessario allertare i residenti per fare richiesta del pass”. Un percorso che, se tutto va bene, porterà la zsr oltre il ponte non prima della fine di luglio. “Credo sia abbastanza presumibile, anche se noi faremo del nostro meglio per accelerare il tutto”. Intanto in quel di viale Imperatore Traiano trovano rifugio le auto di quanti, pur risiedendo nell’area zsr,  non hanno voluto richiedere il pass. “Il traffico è aumentato e i posti auto sono sempre pochi - spiegano alcuni residenti di via Ottavio Serena - . Con lo scoppio dell’estate andrà sempre peggio, si faccia presto ad attivare la zsr anche da noi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zsr Madonnella, ecco le prime multe. Almeno due mesi per l’estensione oltre il ponte

BariToday è in caricamento