La polizia passa al setaccio la zona del lungomare: pistola pronta a far fuoco e droga in un motorino abbandonato

Il materiale recuperato durante i controlli degli equipaggi della sezione Falchi della Polizia nell'area prospiciente il lungomare a Madonnella. Indagini in corso

Dosi di marijuana già confezionate e pronte allo spaccio, occultate all'interno di un ciclomotore abbandonato sul marciapiede, e una pistola calibro 7.65 di fabbricazione italiana con caricatore rifornito di 6 munizioni di pari calibro, pronta a fare fuoco. E' quanto hanno rinvenuto nei giorni scorsi gli equipaggi della Sezione Falchi della polizia, che hanno battuto a tappeto l'area prospiciente il lungomare, a Madonnella.

Il materiale è stato sottoposto a sequestro e sono state avviate indagini balistiche al fine di risalire all'origine dell'arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento