Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Formarsi e lavorare dopo il diploma, all'Istituto 'Cuccovillo' un progetto con la Magneti Marelli

Nelle prossime settimane sarà avviato un percorso di formazione per conseguire il titolo di 'Tecnico Superiore per l'Innovazione di prodotto e di processo meccanico'. Coinvolto anche l'Istituto 'Marconi-Hack'

L'istituto 'Cuccovillo' di Bari

Sarà l'Istituto tecnico superiore 'Antonio Cuccovillo' di Bari il capofila del progetto di formazioneorganizzato dall'azienda meccanica Magneti Marelli, tra i principali player internazionali del settore. L'iniziative, che coinvolge anche una'ltra scuola barese, l'Itt Guglielmo Marconi-Margherita Hack e altri due istituti di Pratola Peligna (L'Aquila) e Melfi (Potenza), consentirà ai giovani diplomati di acquisire competenze specialistiche in aula e sul campo. Al termine del percorso formativo, i partecipanti conseguiranno un Diploma Superiore di 'Tecnico Superiore per l'Innovazione di prodotto e di processo meccanico', rilasciato dal Miur e riconosciuto a livello europeo. Per coloro che otterranno la certificazione ci potrà essere la possibilità di trovare impiego all'interno di Magneti Marelli. Le candidature, per 24 posti, saranno aperte fino al 16 ottobre (le modalità nel sito www.itsmeccatronicapuglia.it). Saranno amessi studenti dimplomati con età massima di 29 anni. Il corso prevede 2250 ore di formazione, svolte per il 50% all'interno dell'Its 'Cuccovillo' e per l'altra metà in azienda. 

"Rispondere alle esigenze del mercato"

“Il raccordo tra mondo dell’istruzione e mondo aziendale è di fondamentale importanza per Magneti Marelli – ha dichiarato Andrea Franco, Responsabile Risorse Umane della linea di business Suspension Systems di Magneti Marelli – Lo sviluppo di collaborazioni con le istituzioni scolastiche consente da un lato di formare personale qualificato, in grado di rispondere alle esigenze del mercato in termini di competenze e professionalità, dall’altro di offrire ai giovani concrete opportunità di contatto con il mondo del lavoro”. “E’ stato per noi motivo di vera soddisfazione il raggiungimento di questo Accordo Quadro con la Magneti Marelli - ha dichiarato Lucia Scattarelli, Presidente della Fondazione ITS “A. Cuccovillo” - Esso rappresenterà per noi, a cominciare da ottobre 2017, una vera sfida ed una grande responsabilità. Progettare, erogare, coordinare e monitorare, per conto di Magneti Marelli, corsi ITS ma anche attività di Alternanza Scuola Lavoro, nell’ottica di realizzare un Modello Nazionale Duale che ne garantisca lo standard qualitativo e, di conseguenza, la ricaduta positiva su studenti, scuole e territori coinvolti nel progetto". Magneti Marelli, inoltre, contribuirà ad arricchire la dotazione tecnica dell'istituto 'Cuccovillo', fornendo macchinari in via di dismissione ma ancora funzionanti, da riutilizzare nei laboratori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formarsi e lavorare dopo il diploma, all'Istituto 'Cuccovillo' un progetto con la Magneti Marelli

BariToday è in caricamento