Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Inchiesta 'Codice Interno', revocata l'amministrazione giudiziaria per Maldarizzi

La misura era stata disposta "a tutela della società" in seguito all'inchiesta della Procura di Bari che aveva portato a 130 arresti:  "Il Tribunale con il provvedimento di revoca ha dato atto che sono state chiarite e risolte le criticità evidenziate"

Revocata l'amministrazione giudiziaria per Maldarizzi Automotive. A dare notizia del provvedimento, emanato in data 30 maggio, è la stessa azienda in una nota. La revoca della misura è stata disposta "avendo rilevato il Tribunale che non sussiste alcun requisito di attualità", per questo "vi è stato l’esito favorevole della misura".

"Durante il periodo di adozione del provvedimento, che è stato di poche settimane a fronte dei 12 mesi inizialmente previsti, la società ha proseguito la normale continuità aziendale.
Nel corso di tale periodo, l’operatività aziendale è rimasta immutata, così come i rapporti con gli stakeholders. Il Tribunale con il provvedimento di revoca ha dato atto che sono state chiarite e risolte le criticità evidenziate all’atto della misura".

"Si precisa ancora una volta - conclude la nota - che la misura era stata posta a tutela della società Maldarizzi Automotive S.p.A. e della sua Governance, le quali non risultano essere mai state indagate. Un ringraziamento va all’attento e rapido operato della Autorità Giudiziaria per tutte le iniziative poste a tutela dell’azienda".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta 'Codice Interno', revocata l'amministrazione giudiziaria per Maldarizzi
BariToday è in caricamento