Ortaggi, alberi da frutto e uliveti sotto la neve, Cia Puglia: "Preoccupati per i danni della neve"

La Confederazione Italiana Agricoltori monitora la situazione in queste giornate caratterizzate dalle precipitazioni nevose e dalle temperature sotto lo zero

Colture orticole, uliveti e alberi da frutta sotto la neve, con la Murgia zona più colpita: è il primo bilancio per l'agricoltura barese interessata alle nevicate di questi giorni che hanno messo in difficoltùà aziende e operatori. Le gelate hanno messo  rischio la rete degli acquedotti rurali e si teme soprattutto il congelamento delle condutture per l'approvvigionamento idrico degli animali. Questi ultimi, in queste ore, stanno patendo il forte freddo e c'è chi è corso ai ripari coprendo cavalli e vitelli con 'cappottini'.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Seguiamo con la dovuta apprensione e l'operatività del nostro personale gli sviluppi di questa nuova ondata di maltempo - dichiara il presidente regionale CIA Puglia Raffaele Carrabba - L'agricoltura pugliese sta già pagando un prezzo altissimo, con una lunga lista di denunce e rivendicazioni che porteremo in piazza a Bari lunedì 7 gennaio, quando in massa parteciperemo alla grande marcia dei gilet arancioni, coordinamento al quale abbiamo aderito sin da subito. Le gelate dell'inverno dello scorso anno, la Xylella, la siccità e le altre calamità sono drammi acuiti dal lassismo politico. È l'ora della mobilitazione. Le promesse non bastano più". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparse da ieri a Bari: ritrovate le due ragazzine di 15 anni

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento