Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Madonnella / Lungomare Nazario Sauro

Maltempo, disagi nelle scuole. La Provincia assicura: "Pronti a intervenire"

Due delegazioni del Giulio Cesare e del Perotti ricevute questa mattina dall'assessore all'Ambiente Barchetti dal capo dell'Ufficio tecnico, Aldo Lastella. Le piogge del weekend hanno provocato danni nelle scuole, impedendo la regolare ripresa delle lezioni

Hanno protestato per l'intera mattinata davanti alla sede della Provincia, sul lungomare, per chiedere subito interventi per l'edilizia scolastica e per la messa in sicurezza dei loro istituti, dove le piogge abbondanti di questi giorni hanno causato danni e disagi. Così gli studenti del Giulio Cesare e del Perotti sono stati ricevuti nella Sala Consiliare della Provincia di Bari dall’assessore all’Ambiente, Giovanni Barchetti, dal capo di Gabinetto, Mario Ruggiero, e dal capo dell’Ufficio tecnico, Aldo Lastella, che si sono impegnati ad assicurare interventi in tempi brevi per risolvere i problemi.

Per quanto riguarda l’Istituto tecnico alberghiero “Perotti”, dove i termosifoni sono spenti a causa della rottura della pompa di calore, gli esponenti provinciali hanno assicurato che il pezzo necessario per il regolare funzionamento dei termosifoni nella sede di Via Celsio Ulpiani è già stato ordinato e sarà sostituito entro questa settimana. Sempre al Perotti, ha garantito l’ingegner Lastella, a breve gli studenti dovrebbero poter usufruire della palestra dell’Istituto tecnico Panetti, dove dall'inizio dell'anno scolastico sono state trasferite alcune classi del Perotti.

Più complessa la situazione del Giulio Cesare, dove le piogge provocano puntualmente l'allagamento di alcune aule e lo sbriciolamento dei pannelli che compongono la controsoffittatura a causa di infiltrazioni d'acqua. L'edificio, un prefabbricato realizzato negli anni Settanta come 'soluzione temporanea', e poi diventato sede permanente della scuola,  avrebbe bisogno di lavori di coibentazione del lastrico solare. L’ingegner Lastella ha spiegato ai ragazzi che il progetto è già stato completato e prevede una spesa di 200mila euro.  L’assessore Barchetti ha anche illustrato le difficoltà della Provincia nel dar corso ai lavori per il rispetto del Patto di Stabilità che congela i soldi in cassa. L’ingegner Lastella ha, poi, aggiunto che la precarietà economica nella quale versano le imprese edili porta queste a non avviare lavori di una certa entità senza la dovuta copertura finanziaria. In ogni caso, l’Amministrazione provinciale si è impegnata a trovare le risorse necessarie entro il prossimo mese. Nel frattempo la Provincia ha garantito che saranno eseguiti, lì dove è possibile, lavori di sistemazione urgente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, disagi nelle scuole. La Provincia assicura: "Pronti a intervenire"

BariToday è in caricamento