menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nubifragio a Molfetta, il giorno dopo: danni ingenti a capannoni e strade

Si contano le devastazioni dopo la forte pioggia di ieri: aziende in difficoltà, macchinari invasi dall'acqua. Campi agricoli sommersi e problemi per le coltivazioni

Dopo il violento nubifragio di ieri, a Molfetta si cerca di tornare alla normalità nella Zona Industriale, danneggiata dal maltempo e dagli allagamenti. Disagirilevanti si registrano negli edifici che ospitano le aziende e nei capannoni invasi da acqua e fango. In alcuni casi sono stati colpiti macchinari e attrezzature. Si cerca di intervenire con velocità approfittando della giornata domenicale anche se diverse imprese potrebbero non riuscire a riaprire i battenti domattina.  

VIDEO: NUBIFRAGIO A MOLFETTA, ZONA ASI INVASA DALL'ACQUA

Le strade sono state praticamente 'mangiate' dall'acqua e il Comune dovrà provvedere alla riaslfatatura e alla riparazione delle condotte fognarie. Grossi problemi anche per il canile comunale: i volontari stanno lavorando alacremente per far ritornare la struttura alla normalità. L'acqua ha sommerso anche campi e terreni agricoli, provocando distruzioni alle colture di ortaggi e frutta. Riaperto regolarmente, invece, il parco divertimenti 'Miragica' chiusi ieri per le avverse condizioni meteorologiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento