Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Capurso, maltrattamenti all'asilo: revocati gli arresti per le quattro maestre

I giudici hanno accolto le istanze dei difensori, ritenendo attenuate le esigenze cautelari. I domiciliari sono stati sostituiti con l'interdizione dall'attività lavorativa per un anno

Sono stati revocati dal Tribunale del Riesame di Bari gli arresti domiciliari per le quattro maestre accusate di maltrattamenti in un asilo di Capurso.

Accogliendo le istanze dei difensori, gli avvocati Beppe Montebruno, Francesco Paolo Sisto e Luigi Langmann, i giudici hanno ritenuto attenuate le esigenze cautelari. I domiciliari sono stati sostituiti con l'interdizione dall'attività lavorativa per un anno.

Le quattro maestre sono state arrestate dai carabinieri lo scorso 26 ottobre. Le indagini, condotte anche attraverso la registrazioni di filmati nella classe, avevano documentato numerosi episodi di presunti maltrattamenti sui bambini, strattonati, messi contro il muro o minacciati. Nel corso degli interrogatori, alcune delle insegnanti avevano giustificato le loro condotte parlando di "scelte educative".


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capurso, maltrattamenti all'asilo: revocati gli arresti per le quattro maestre

BariToday è in caricamento