Maltrattamenti sul proprio cane, denunciata donna a Carbonara. Controlli sulla Murgia: lupo ucciso da bracconieri

L'episodio è stato scoperto dai Carabinieri Forestali che hanno provveduto a sequestrare l'animale e a deferire la proprietaria. Il secondo intervento è avvenuto a Poggiorsini

Una donna è stata denunciata, a Carbonbara, per maltrattamenti e abbandono di animali: l'episodio è stato scoperto dai Carabinieri Forestali che hanno provveduto a sequestrare l'animale e a deferire la proprietaria. 

Nel corso di un altro interventi, i Carabinieri Forestali hanno accertato che la morte di un lupo, avvenuta alla periferia di Poggiorsini, in località Capo Tosto, sia stata provocata da un atto di bracconaggio. La carcassa dell'animale, una femmina di due anni, presentava ferite di arma da fuoco e un pallino di circa 3mm conficcato all'interno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Stop agli spostamenti tra regioni dal 21 dicembre, comuni 'chiusi' a Natale e Capodanno: il governo approva il decreto

Torna su
BariToday è in caricamento