Neomamma ferita all'addome con un colpo di pistola, arrestato il convivente: lei voleva andare via di casa

L'episodio la sera del 2 gennaio: l'uomo, il 37enne Emanuele Misceo, dopo alcuni giorni di irreperibilità, si è costituito. Avrebbe fatto fuoco contro la donna che, a pochi giorni dal parto, aveva deciso di lasciare l'abitazione dopo l'ennesimo litigio

Le avrebbe sparato un solo colpo a bruciapelo, puntando al ventre, con una pistola calibro 6.35, mentre lei, accompagnata dalla madre e da un'amica, andava via dalla loro abitazione, dopo l'ennesimo litigio. E' stato arrestato questa mattina dagli agenti della Squadra Mobile di Bari il 37enne pregiudicato Emanuele Misceo, accusato di tentato omicidio in danno della convivente 33enne, della detenzione e del porto illegali di arma da fuoco, della ricettazione dell’arma in questione. L'uomo, dopo alcuni giorni di irreperibilità, vistosi ormai alle strette, si è costituito.

Il ferimento della neomamma 

L'episodio risale allo scorso 2 gennaio quando la donna, che da pochi giorni aveva dato alla luce il secondo figlio del 37enne, a seguito dell’ennesimo litigio col convivente - hanno ricostruito gli investigatori - ha chiesto alla madre di tornare a vivere da lei, unitamente ai due figli. La mamma della donna, in compagnia di un’amica, la sera del 2 gennaio avrebbe quindi raggiunto la neomamma, nel quartiere Madonnella e alla presenza dell'uomo l’avrebbe aiutata a preparare le valigie. Misceo, apparentemente tranquillo, avrebbe seguito le donne all’esterno dello stabile, per poi fare improvvisamente fuoco contro la compagna e dileguarsi. Solo l’indomani la vittima, accompagnata d’urgenza al Policlinico di Bari, ha esternato di aver subìto un agguato armato ed è stata immediatamente sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. La prognosi è ancora riservata. Gli elementi investigativi acquisiti dalla Squadra Mobile hanno consentito alla Procura della Repubblica di richiedere ed ottenere dal Giudice per le Indagini preliminari la misura cautelare in carcere a carico del Misceo, il quale dopo alcuni giorni di irreperibilità, quando il cerchio si è stretto attorno a lui, si è costituito direttamente in Questura.   

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(foto di repertorio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento