rotate-mobile
Cronaca Bitonto

"In piazza per sostenere i ristoratori aggrediti": sabato manifestazione a Bitonto contro baby gang e violenza

L'annuncio del sindaco Ricci dopo l'assalto, compiuto lo scorso 13 agosto da un gruppo di minorenni, nei confronti dei titolari di un locale bitontino: "Ci ritroveremo in piazza Cattedrale per far sentire la nostra vicinanza a Cosimo e Nunzia"

"Ci ritroveremo sabato 20 agosto alle ore 19, in Piazza Cattedrale, perché Lilò Norcineria ha deciso di ripartire ed a noi tutti toccherà il dovere di far sentire il nostro sostegno": così il sindaco di Bitonto, Francesco Paolo Ricci, ha invitato i cittadini a partecipare alla manifestazione in favore del ristoratore aggredito, lo scorso 13 agosto in piazza Cavour, da una 'baby gang'.

Il sindaco commenta sulla sua pagina facebook l'episodio che ha sconvolto la comunità bitontina e la successiva decisione di organizzare una manifestazione per la legalità in città. "Subito dopo la vile aggressione ai danni di Lilò Norcineria, ho fatto sentire la vicinanza dell’amministrazione comunale e della città intera - ha sottolineato Ricci - recandomi con Cosimo e Nunzia, unitamente al comandante della Polizia Locale, presso la stazione dei Carabinieri. Insieme a tanti ho chiesto loro, di non mollare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In piazza per sostenere i ristoratori aggrediti": sabato manifestazione a Bitonto contro baby gang e violenza

BariToday è in caricamento