"Continuiamo la mobilitazione" dopo l'aggressione: in centinaia al corteo della rete 'Mai con Salvini'

L'appuntamento si è svolto per le vie del centro cittadino, con partenza in piazza Libertà e arrivo davanti al Redentore. L'europarlamentare Forenza: "Bari non si fa intimidire"

Circa 500 persone hanno partecipato al corteo organizzato dalla rete di associazioni baresi "Mai con Salvini" nel centro di Bari. L'appuntamento si è svolto a una settimana dalla manifestazione al termine della quale due persone sono rimaste ferite in un'aggressione da parte di militanti di CasaPound. 

I partecipanti si sono radunati in piazza Prefettura e hanno percorso corso Vittorio Emanuele e le vie del Libertà, fino a piazza Redentore per gli interventi finali: "Continuiamo la mobilitazione" ha spiegato Eleonora Forenza, europarlamentare di Potere al Popolo tra i manifestanti coinvolti nell'aggressione da lei definita "fascista",

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Forenza l'appuntamento di oggi è stato organizzato "per dire che Bari non si fa intimidire dall'aggressione del 21 settembre scorso, per contrastare le misure razziste di questo governo e pretendere la chiudere delle sedi fasciste".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento