menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le strade della provincia si rifanno il look: lavori da un milione di euro finanziati dalla Regione

Gli interventi si concentrano su quattro comuni dell'Area metropolitana, alle cui amministrazioni è stato notificato il finanziamento

Anche quattro strade nell'Area metropolitana di Bari si rifanno il look grazie agli interventi di manutenzione disposti dalla Regione Puglia. Negli scorsi giorni sono stati infatti stanziate ulteriori risorse del bilancio regionale (oltre un milione di euro per l'Area metropolitana su 4 totali) in favore di province e comuni pugliesi per sistemare la rete stradale di competenza. Queste risorse si aggiungono alle altre già stanziate negli ultimi mesi per la stessa finalità e finanziano progetti cantierabili, che miglioreranno la qualità della vita dei cittadini dei Comuni interessati.

I lavori nel Barese

Nello specifico sono stati stanziati 287.910 euro al Comune di Noci per i lavori di messa in sicurezza di incroci stradali urbani. Per i lavori di messa in sicurezza e servizi alla viabilità, con specifico riferimento alla rotatoria e al collegamento stradale su via Russolillo, sono stati stanziati 172.746,25 per il Comune di Mola di Bari. Equivale a 355.089,52 euro il finanziamento al Comune di Castellana Grotte, che sarà destinato ai lavori di realizzazione nuova strada di collegamento tra via San Benedetto e via Cimitero.

Gli ultimi lavori nel Barese riguardano invece Molfetta, al cui Comune sono stati stanziati 287.910,42 per i lavori di manutenzione della pavimentazione in asfalto di alcune strade urbane.
 

"Con questi interventi si mira a riportare a rinnovati livelli di efficienza e sicurezza le strade interessate, per alcune delle quali gli enti locali sono stati costretti all’occorrenza a chiudere alcuni tronchi e a introdurre limiti di velocità per evitare incidenti stradali, stante la carenza di risorse proprie da impegnare nei bilanci comunali e provinciali" spiega l’assessore regionale ai trasporti, Giovanni Giannini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Nuova arma contro il Coronavirus, farmaco già in uso efficace contro l'infezione Sars-CoV-2: è la ricerca dell'Università degli Studi di Bari

Salute

Una proteina prodotta dal nostro organismo è in grado di combattere i tumori al fegato: la scoperta dell’Irccs de Bellis di Castellana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento