Cronaca Lungomare Armando Perotti

Marcialonga nicolaiana e tuffo in mare, rispettata la tradizione del Capodanno a Bari

Appuntamento rispettato nonostante il gelo di questi giorni. Dopo la corsa partita da Bari vecchia i podisti si sono tuffati nelle acque di Pane e Pomodoro per il primo bagno del 2015

Hanno sfidato vento, freddo e acqua gelida per rispettare la tradizione del primo bagno del 2015. E così questa mattina, dopo aver partecipato alla tradizionale Marcialonga nicolaiana in onore del Santo Patrono, i corridori partiti dalla Basilica si sono tuffati nelle acque di Pane e Pomodoro. Tra i partecipanti, anche l'assessore comunale allo Sport e Ambiente Pietro Petruzzelli. Presenti sulla spiaggia anche i volontari della Scuola Cani salvataggio Nautico.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcialonga nicolaiana e tuffo in mare, rispettata la tradizione del Capodanno a Bari

BariToday è in caricamento