Capodanno con la Marcialonga nicolaiana: dalla Basilica a Pane e Pomodoro per un tuffo in mare

Rispettato il tradizionale appuntamento del 1° gennaio: il freddo non ha scoraggiato i partecipanti alla manifestazione che, come di consueto, hanno concluso la corsa con un bagno sul lungomare

Foto Lucia Corsaro Monteleone - Foto a fine articolo Fabio Memeo

Una corsa e un tuffo benaugurante in mare, per salutare l'arrivo del nuovo anno. Con un occhio particolare alla solidarietà.

Il freddo intenso non ha scoraggiato quanti, questa mattina, hanno preso parte alla Marcialonga nicolaiana, tradizionale appuntamento del Capodanno barese, promosso dalla Uisp insieme ad una rete di associazioni.

Quest'anno la manifestazione è stata legata ad uno scopo benefico. Nel corso dell'evento, infatti, sono stati raccolti fondi per sostenere la costruzione del 'Villaggio dell'accoglienza', promossa dall'associazione Agebeo e Amici di Vincenzo ONLUS per accogliere le famiglie dei bambini ricoverati al reparto di Oncologia pediatrica del Policlinico di Bari. L’edizione 2019 della Marcialonga è stata legata anche alla petizione, promossa dalla UISP Bari, di intitolazione di una strada o di uno spazio pubblico in ricordo della giornalista Fortunata Dell’Orzo e del presidente della asd Bari In Corsa, personalità che hanno contribuito nei diversi ambiti professionali alla crescita socio- culturale della città di Bari.

Dopo la Messa e la benedizione in Basilica, i 'temerari' partecipanti della manifestazione hanno raggiunto correndo sul lungomare la spiaggia di Pane e Pomodoro, per il tradizionale tuffo benaugurante. Tra i presenti, anche l'assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

Torna su
BariToday è in caricamento