rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Corsa e tuffo in mare per Capodanno: a Pane e Pomodoro si rinnova la tradizione della Marcialonga Nicolaiana

Rispettato il rito del Capodanno a Bari: messa e benedizione in Basilica, passeggiata sportiva sul lungomare con bagno finale per salutare l'arrivo del 2024

Tra sport, storia e tradizione, si è rinnovato questa mattina a Bari il rito della Marcialonga Nicolaiana. Il tradizionale appuntamento del Capodanno a Bari, promosso dalla Uisp Bari con il supporto di diverse associazioni locali, si è concluso con il consueto tuffo beneaugurante nelle acque di Pane e Pomodoro.

I partecipanti si sono radunati in mattinata in Basilica per partecipare alla Messa. Dopo la benedizione del priore, padre Giovanni Distante, intorno alle ore 11.30, la passeggiata ludico-sportiva ha preso ufficialmente il via, per concludersi nelle acque del lido cittadino. Tra i presenti, anche il sindaco Antonio Decaro e l'assessore allo Sport Pietro Petruzzelli. La manifestazione è stata organizzata dalla Uisp Bari con il supporto di Centro Sportivo Italiano - Comitato di Bari, l'associazione Bersaglieri, i Cavalieri del Mare, Big Eyes, Liberty Bari, Bari Road Runners e la Scuola Cani Salvataggio Nautico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa e tuffo in mare per Capodanno: a Pane e Pomodoro si rinnova la tradizione della Marcialonga Nicolaiana

BariToday è in caricamento