Marciapiede trasformato in mobilificio dagli incivili: arredi abbandonati in via Crisanzio

La foto pubblicata sulla bacheca del sindaco di Bari, Antonio Decaro, mostra la situazione davanti all'isola ecologica nel quartiere Murat

Ante, maniglie e parti di armadi e comodini, lasciati sul marciapiede nella speranza che gli operatori Amiu li raccolgano. Scene di ordinaria inciviltà in via Crisanzio, nel quartiere Murat, dove sono stati abbandonati diverse parti di mobilio nei pressi dell'isola ecologica. A denunciare l'accaduto è un cittadino, che ha postato una foto sulla bacheca del sindaco di Bari, Antonio Decaro. "Via Crisanzio, smaltimento rifiuto. Vergogna" è la didascalia che accompagna l'immagine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento