rotate-mobile
Cronaca Bari Vecchia / Lungomare Augusto Imperatore

Marciapiedi bloccati dal cantiere, pedoni costretti allo slalom tra le auto al Margherita

I lavori all'ex mercato del pesce e davanti al teatro, partiti lo scorso 2 marzo, non hanno un passaggio pedonale protetto, perciò sul lungomare Augusto imperatore bisogna camminare nel traffico

Il cantiere occupa lo spazio riservato al marciapiede e i pedoni sono costretti a camminare per strada, in mezzo alle auto che sfrecciano. "L'inconveniente" nel tratto di asfalto davanti al teatro Margherita, dove  lo scorso 2 marzo sono partiti i lavori per la riqualificazione del nuovo mercato del pesce e sono diventati inagibili entrambi i marciapiedi nel primo tratto di lungomare Augusto imperatore

Nessuno ha pensato alla creazione di un "tunnel" sotto cui far passare i pedoni senza obbligarli a fare lo slalom tra le auto e così, se dal lato mercato si può fare una piccola deviazione all'interno di piazza Ferrarese per superare il cantiere, dall'altro il cartello "pedoni a destra" obbliga i runner a sfidare il traffico.Una situazione che rischia di andare avanti per molto tempo: la durata dei lavori al nuovo mercato del pesce è di oltre un anno, per la precisione 480 giorni.

WhatsApp Image 2017-03-18 at 10.16.43-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marciapiedi bloccati dal cantiere, pedoni costretti allo slalom tra le auto al Margherita

BariToday è in caricamento