Cronaca San Girolamo - Fesca / Via Pola

Spacciava droga nella sua auto: 42enne barese arrestato dai carabinieri

L'uomo usava il suo veicolo come luogo per dare vita allo spaccio di cocaina e eroina. Colto in flagrante dai carabinieri, è stato arrestato ieri nei pressi dello Stadio della Vittoria

Aveva deciso di utilizzare la sua auto come luogo di spaccio di stupefacenti per evitare di essere scoperto. L'uomo, però, un 42enne barese è stato colto in flagrante dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Bari mentre dava vita ad uno scambio con un suo acquirente ed è stato arrestato con l'accusa di spaccio e detenzione di stupefacenti. L'uomo, 42enne del quartiere Marconi, è stato arrestato in via Pola, nei pressi dello Stadio della Vittoria. Dopo aver parcheggiato la sua Renault Clio, infatti, il 42enne ha dato vita per due volte ad uno scambio nel quale dava agli acquirenti, in cambio di una somma di denaro, un involucro di cellophane contenente cocaina e eroina. I carabinieri, dopo aver osservato la scena, sono usciti allo scoperto cogliendo lo spacciatore in possesso di un borsello contenente soldi e svariate dosi di sostanze stupefacenti. L'uomo è stato quindi tratto in arresto e portato nel carcere locale su disposizione della Procura della Repubblica di Bari. Fermato anche l'acquirente, che è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava droga nella sua auto: 42enne barese arrestato dai carabinieri

BariToday è in caricamento