Cronaca

Marconi, tenta suicidio lanciandosi in mare: salvato dai carabinieri

L'episodio la mattina della domenica delle Palme. L'uomo, un 60enne barese, è stato tratto in salvo dai militari del Nucleo radiomobile, intervenuti dopo una telefonata giunta al 112

Ha tentato di togliersi la vita lanciandosi tra le onde del mare in burrasca, ma è stato soccorso e salvato dai carabinieri. E' accaduto la mattina della domenica delle Palme sul lungomare, nel quartiere Marconi.

L'uomo, un 60enne barese, dopo essersi spogliato, si era gettato in acqua, nel mare in tempesta. Qualcuno si è accorto della sua presenza e ha chiesto aiuto al 112. I militari del Nucleo Radiomobile, giunti sul posto, si sono tuffati in mare, raggiungendo l'uomo che ormai annaspava tra le onde e riportandolo a riva.

Soccorso da personale sanitario del Policlinico, il 60enne è stato ricoverato per accertamenti. Sembra che il suo gesto sia riconducibile a crisi depressive di cui soffriva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marconi, tenta suicidio lanciandosi in mare: salvato dai carabinieri

BariToday è in caricamento