La mareggiata flagella il lungomare, massi e detriti sull'asfalto: stop alle auto in alcuni tratti

Circolazione interdetta in zona Marconi, tra via Tripoli e il ristorante 'Provolina', e a San Giorgio. Disagi segnalati anche sul nuovo waterfront di San Girolamo, dove le onde hanno 'allagato' il cantiere

La situazione sul lungomare Starita - Foto nell'articolo: il waterfront di San Girolamo

La forza delle onde distrugge i parapetti, spingendo sassi e detriti sin sulla carreggiata e danneggiando l'asfalto. La furia della mareggiata si abbatte sul lungomare, rendendo 'off-limits' alcuni tratti della strada.

Le chiusure al traffico

La circolazione sul lungomare risulta al momento interdetta in due tratti. Sul lungomare Starita, da via Tripoli fino all'altezza del ristorante 'Provolina', e in Strada detta della Marina, tra San Giorgio e Torre a Mare. Le operazioni di pulizia e messa in sicurezza della viabilità cittadina - fa sapere il Comune - sono state prontamente avviate dall’Amiu e sono tuttora in corso.

La situazione sul waterfront di San Girolamo

Disagi sono segnalati anche dai residenti di San Girolamo, dove le onde hanno raggiunto il cantiere per il nuovo waterfront, allagando le aiuole waterfront-6-3di recente realizzate. Sui social c'è chi punta il dito contro i frangiflutti, giudicati inadatti e insufficienti a fronteggiare la forza delle onde in caso di mareggiate come quella odierna.

Disagi in aeroporto e al porto

A causa del forte vento già nella serata di ieri due voli sono stati dirottati, e altri due sono stati spostati su Brindisi in mattinata. Al porto sono state sospese le partenze di navi e traghetti. Lo stop alla navigazione è scattato alle 20 di ieri sera e e sarà revocato solo quando le condizioni meteomarine in Adriatico lo consentiranno. Al momento sul basso Adriatico è in atto una burrasca forza nove.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO: IL MARE IN TEMPESTA IN ZONA FARO

Ieri: l'albero spezzato dal vento in viale della Repubblica

Già ieri, il forte vento aveva provocato momenti di paura in viale della Repubblica, dove un albero spezzato dalle forti raffiche si era abbattuto su un'auto in transito: a bordo una donna e i suoi due bambini, rimasti fortunatamente illesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento