Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

Campagna referendum, Boschi annulla impegni in Puglia: "Rispetto per vittime terremoto"

Il ministro era atteso domani a Bari e dopodomani a Lecce per le iniziative a sostegno del Sì verso la consultazione sulla riforma costituzionale

In "segno di rispetto per le vittime del terremoto" sono stati annullati gli impegni del ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, per la campagna referendaria del Sì alla riforma Costituzionale: l'esponente di Governo era attesa per domani a Bari e dopodomani a Lecce. In particolare Boschi avrebbe partecipato a un incontro del Cus universitario barese, per il quale i comitati del No del capoluogo pugliese avevano espresso qualche contrarietà: "Nelle due città - informa la nota dei sostenitori del Sì - proseguono in queste ore iniziative di sostegno e di raccolta di fondi e beni in favore dei terremotati

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campagna referendum, Boschi annulla impegni in Puglia: "Rispetto per vittime terremoto"

BariToday è in caricamento