Cronaca

Furgone carico di marijuana fermato al porto. La droga nascosta tra le camicie da donna

Il mezzo proveniente dall'Albania era diretto a Padova. La droga - oltre una tonnellata di marijuana per un valore di 14 milioni di euro - era nascosta tra il carico di indumenti da donna

Un maxi carico di marijuana, nascosto tra le camicie da donna trasportate a bordo di un furgone proveniente dall'Albania e diretto a Padova. Ad intercettare e bloccare il carico al porto sono stati gli uomini della Guardia di Finanza di Bari in collaborazione con i funzionari dell'Agenzia delle Dogane.

SEQUESTRO DI DROGA AL PORTO: IL VIDEO DELL'OPERAZIONE

Insospettiti dal nervosismo del conducente, un cittadino albanese di 45 anni, e dal modo in cui i capi di abbigliamento erano stati confezionati, gli investigatori hanno deciso di approfondire i controlli, trovandosi così davanti il carico clandestino: circa 1.300 involucri contenenti marijuana, per un peso complessivo di 1400 chili, che immessi sul mercato dello spaccio avrebbero fruttato alle organizzazioni criminali almeno 14 milioni di euro. L'autista del furgone è stato arrestato con l'accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti. Il carico di copertura e il mezzo sono stati sequestrati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furgone carico di marijuana fermato al porto. La droga nascosta tra le camicie da donna

BariToday è in caricamento