Cronaca Madonnella

Marijuana nascosta tra la scarpiera e il frigo, arrestato 21enne

Nella sua abitazione del quartiere Madonnella, e in un altro appartamento usato come deposito, i carabinieri hanno rinvenuto la droga, unitamente al materiale per il confezionamento, ben occultata in due diversi nascondigli

Le calzature riposte nella scarpiera del bagno, così come  il frigofero in cucina, erano diventato i nascondigli ideali per occultare la marijuana che avrebbe confezionato in dosi e spacciato nel suo quartiere. Ma scoperto dai carabinieri, il giovanissimo spacciatore, un 21enne incensurato di Madonnella, è finito in manette.

Oltre che addosso al ragazzo, infatti, i carabinieri hanno rinvenuto altre due dosi di marijuana nascoste in un paio di scarpe, mentre nel frigofero di un altro appartamento disabitato, adiacente all'abitazione del 21enne e utilizzato come deposito, erano conservati altri 610 grammi della stessa sostanza, insieme ad un bilancino di precisione e al materiale per il confezionamento delle dosi. Ritrovati inoltre 830 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. Il tutto è stato sequestrato, insieme all'appartamento disabitato. Al 21enne sono stati concessi i domiciliari.



 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana nascosta tra la scarpiera e il frigo, arrestato 21enne

BariToday è in caricamento