Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Droga nel serbatoio e nella ruota di scorta: carico di marijuana sequestrato al porto

21 chili di droga scoperti e sequestrati da finanzieri e funzionari dell'Agenzia delle Dogane. Arrestato un cittadino macedone, fermato alla guida di un Opel Zafira

In viaggio con il carico di marijuana nascosto a bordo dell'auto, nel serbatoio del carburante e nella ruota di scorta. Così un cittadino macedone, 41enne, giunto nel porto di Bari dal Montenegro a bordo di una Opel Zafira, sperava di riuscire ad eludere i controlli. Ma il carico clandestino - oltre 21 chili di marijuana - è stato scoperto dai finanzieri del Gruppo Bari e i Funzionari della locale Agenzia delle Dogane.

VIDEO: LA DROGA SCOPERTA E SEQUESTRATA

La marijuana, suddivisa in 39 confezioni di cellophane sottovuoto, era abilmente nascosta in parte nella ruota di scorta ed in parte nel serbatoio del carburante, galleggiante nel gasolio pure contenuto. Lo stupefacente, pur limitando l’autonomia dell’autovettura, non comprometteva in alcun modo il normale funzionamento della stessa. 

Il corriere, su conforme parere del Pubblico Ministero presso il Tribunale di Bari, è stato condotto in carcere per il reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, mentre lo stupefacente sottoposto a sequestro, unitamente al mezzo utilizzato per l’illecito trasporto. Sono in corso accertamenti per individuare ulteriore responsabilità ed i destinatari dello stupefacente.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga nel serbatoio e nella ruota di scorta: carico di marijuana sequestrato al porto

BariToday è in caricamento