Cronaca

Coltiva marijuana nella masseria abbandonata, 20enne in manette a Castellana

E' stato sorpreso dai carabinieri all'interno della struttura. Nella sua abitazione i militari hanno rinvenuto altri 43 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento della droga

Coltivava una pianta di marijuana in una masseria abbandonata nelle campagne di Castellana. Scoperto dai carabinieri, in manette è finito un 20enne del luogo, arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

GUARDA IL VIDEO DEL SEQUESTRO

I militari, hanno sorpreso e bloccato il giovane mentre innaffiava una pianta di marijuana alta 80 centimetri circa che aveva nascosto in una masseria abbandonata.

Nella sua abitazione i carabinieri hanno trovato ulteriori 43 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza. Tratto in arresto il 20enne, su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato collocato ai domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coltiva marijuana nella masseria abbandonata, 20enne in manette a Castellana

BariToday è in caricamento