Nascondeva marijuana in casa pronta per lo spaccio, in manette 27enne a Molfetta

I carabinieri sono rimasti insospettiti dall'andirivieni dall'abitazione del giovane nel centro storico. Sequestrati 70 grammi della sostanza

Nascondeva in un armadio della camera da letto oltre 70 grammi di marijuana, già divisa in dosi per lo spaccio. Finisce così in manette un pusher 27enne a Molfetta, scoperto dai carabinieri a spacciare in casa. A insospettire i militari, il continuo movimento di giovani dalla casa del 27enne, situata nel centro storico di Molfetta, che li ha portati a perquisire l'abitazione.

E così i militari, spostando alcune borse in una camera, hanno trovato la droga divisa in bustine di cellophane. Il 27enne è ora ai domiciliari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, così come disposto dalla Procura della Repubblica di Trani (BT).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento