Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca

Marijuana negli pneumatici dell'auto, sequestro e arresto al porto

Arrestato un cittadino albanese di 44 anni, residente a Brescia. Immessa sul mercato la droga avrebbe fruttato oltre 360mila euro

Non solo il retro del cruscotto e i pannelli laterali del vano bagagli: anche le gomme dell'auto a bordo della quale viaggiava, una Opel Zafira, era state utilizzate come nascondiglio per la droga.

36 chili di marijuana in tutto, suddivisa in 57 panetti, che immessa sul mercato illecito avrebbe fruttato alle organizzazioni criminali circa 360mila euro.

Il sequestro  è stato compiuto all'interno del porto  dai Finanzieri del Gruppo Bari, in collaborazione con funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

In manette è finito il conducente del mezzo, un cittadino albanese, ma stabilmente residente nella provincia di Brescia, è stato tratto in arresto ed associato presso la Casa Circondariale di Bari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, cui dovrà rispondere del reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana negli pneumatici dell'auto, sequestro e arresto al porto

BariToday è in caricamento