Marijuana, sigarette di contrabbando e due pistole: tre arresti al porto

I carichi clandestini scoperti rispettivamente a bordo di un tir e in un'auto con targhe bulgare. Gli occupanti dei mezzi sono stati arrestati da finanzieri e funzionari dell'agenzia delle dogane

3.500 chilogrammi di sigarette di contrabbando, probabilmente destinate al mercato italiano, nascoste tra il carico di capi di abbigliamento destinati ad una ditta tedesca, a bordo di un tir bulgaro, appena giunto nel porto di Bari dalla Grecia. Ma anche 2.900 chili di marijuana, oltre a due pistole e ventidue cartucce, occultati all'interno di un'auto, sempre con targa bulgara, in un doppiofondo appositamente creato nella parte posteriore del pianale.

A scoprire e sequestrare i carichi illeciti sono stati i finanzieri del Gruppo Bari in collaborazione con i Funzionari del Servizio Antifrode dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno sottoposto a controllo un autoarticolato bulgaro, appena sbarcato da una motonave proveniente dalla Grecia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il conducente del tir, un cittadino albanese di 34 anni, è stato tratto in arresto per contrabbando aggravato mentre le sigarette, l’autoarticolato e il carico di copertura sono stati sottoposti a sequestro. Arrestati anche gli occupanti dell’autovettura, un napoletano e un bulgaro rispettivamente di anni 32 e 64 sono stati arrestati per traffico internazionale di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento