rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Marò: Girone malato di dengue, ricoverato in ospedale in India

La famiglia del fuciliere di Marina pugliese in partenza per Nuova Dehli. Il ministero della Difesa ha inviato due medici nella capitale indiana per assisterlo: "Al momento le condizioni del fuciliere di Marina non destano particolari preoccupazioni e la malattia sta seguendo il normale decorso"

Il fuciliere di Marina pugliese Salvatore Girone è ricoverato in ospedale a Nuova Dehli, in India, dopo essere stato colpito dalla febbre 'Dengue', una malattia infettiva tropicale trasmessa da zanzare. Lo Stato maggiore della Difesa ha fatto sapere di aver inviato nella capitale indiana due medici militari per assistere il marò.

"Al momento - si legge in una nota diffusa dallo stato Maggiore della Difesa - le condizioni del fuciliere di Marina non destano particolari preoccupazioni e la malattia sta seguendo il normale decorso".  La 'Dengue' si presenta con febbre, cefalea, dolore muscolare e articolare, oltre al caratteristico esantema simile a quello del morbillo. In una piccola percentuale dei casi si sviluppa una febbre emorragica pericolosa per la vita.

Intanto in questi giorni, a seguito della sentenza emessa il 24 agosto scorso dal Tribunale internazionale per il diritto del mare (Itlos) di Amburgo, sono state quattro le iniziative giudiziarie sospese in India nella vicenda che vede coinvolti i due fucilieri Massimiliano Latorre (in convolescenza in Italia dopo un intervento al cuore) e Salvatore Girone.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò: Girone malato di dengue, ricoverato in ospedale in India

BariToday è in caricamento