Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Marò, il ministro Di Paola in visita in India: "Presto una soluzione"

Il ministro della Difesa a Kochi per incontrare i due militari Massimiliano Latorre e Salvatore si è detto fiducioso: "Li voglio a casa per Natale"

Nuova visita del ministro della Difesa Giampaolo Di Paola ai due marò pugliesi, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, trattenuti in India da dieci mesi con l'accusa di aver ucciso due pescatori scambiati per pirati. Dopo una prima visita a marzo, il ministro è tornato a Kochi per incontrare i due fucilieri di marina e si è detto fiducioso "che questa vicenda sara' risolta nel rispetto delle leggi indiane e del diritto internazionale".

Nei giorni scorsi, il ministero degli Esteri ha convocato a Roma l'ambasciatore indiano, per chiedere che la sentenza sulla giurisdizione sia emessa prima di Natale, con l'obiettivo di riuscire a riportare in Italia i due militari prima delle feste.

Di Paola ha sottolineato di avere "grande rispetto per la Corte suprema di New Delhi" che dovra' pronunciarsi sulla giurisdizione del caso, ma ha auspicato che sia accolta la richiesta presentata all'Alta Corte di Kochi dai due Fucilieri di Marina per rientrare in patria. "Nessuno meglio degli indiani puo' comprendere l'importanza di certe festivita'", ha dichiarato il ministro, "il Natale e' 'la' festa per cui si puo' capire l'importanza per loro di poterla trascorrere con i parenti in Italia, io sono convinto che gli indiani capiranno".

Da parte loro i maro' si sono detti fiduciosi per l'interessamento al loro caso mostrato dal governo e dalle istituzioni indiane e hanno ringraziato per la vicinanza anche alle loro famiglie in Italia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marò, il ministro Di Paola in visita in India: "Presto una soluzione"

BariToday è in caricamento