Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

I marò tornano a casa, la gioia dei familiari: "E' il più bel regalo di Natale"

La notizia della licenza concessa dai giudici indiani scioglie l'ansia dell'attesa: "E' un momento di grande gioia, abbiamo il cuore in festa", commenta Vania Ardito, moglie del barese Salvatore Girone

Sono stati giorni di ansia e di attesa, quelli appena trascorsi in casa di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, che si sono aggiunti a mesi di apprensione, con il pensiero sempre rivolto ai propri cari trattenuti in India. Poi finalmente la notizia, positiva questa volta, è arrivata: il tribunale indiano ha concesso la licenza, i due marò, sebbene solo per due settimane, potranno tornare in Italia e riabbracciare i propri cari.

La gioia dei familiari è incontenibile: "E' un momento di grande gioia, abbiamo il cuore in festa", ha commentato all'Ansa Vania Ardito, moglie del fuciliere barese Salvatore Girone, che ha appreso la notizia telefonicamente da suo marito. "Grazie alle istituzioni italiane e indiane - dice - potremo riabbracciarli a Natale. "Il più grande regalo di Natale è arrivato per noi. Non ho pensato a nessuna cosa particolare da dirgli appena lo vedrò. La cosa più importante sarà quella di poterlo riabbracciare, assieme ai miei figli, in Italia perché l'abbraccio nel nostro Paese ha un sapore diverso".

"Lui finalmente a casa, non ci posso credere", dice Franca, sorella di Massimiliano Latorre. La signora Franca ha dato la notizia tanto attesa alla mamma ottantenne. "Ho già pensato al menù di Natale - racconta sorridendo - cucinerò a Massimiliano orecchiette con le rape e baccalà fritto. Lui potrà chiedere qualsiasi cosa, avrà solo l'imbarazzo della scelta e sarà un piacere accontentarlo". Massimiliano potrà ora riabbracciare anche i figli (di 12, 10 e 2 anni e mezzo), perché - spiega Franca - finora ha potuto vedere solo la figlia diciottenne. "Mentre parlavo con mia madre - sottolinea - è successa una cosa magica: ho sentito la voce di Massimiliano che mi diceva al telefono 'Torno a casa a Natale'".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I marò tornano a casa, la gioia dei familiari: "E' il più bel regalo di Natale"

BariToday è in caricamento